Figuraccia Napoli, arbitraggio sufficiente in un clima difficile!

Nella seconda giornata di Europa League tra Napoli e Spartak Mosca a dirigere la gara c’è Kruzliak, coadiuvato dagli assistenti di linea Hancko e Pozor; dal IV uomo: Kralovic; dall’addetto al VAR: Denkert ; e dall’assistente al VAR: Blom.

Il Napoli porta a casa la prima sconfitta in Europa League perdendo 2-3 con reti di Elmas, Promes, Promes, Ignatov e infine Osimhen

Kruzliak 7: gestisce una partita apparentemente tranquilla in maniera pulita. Aiutato dal var sulle due decisioni clou (rosso a Mario Rui e rigore allo Spartak)

Var 8: triplo controllo, prima sul fallo di Mario Rui. poi sul rigore dubbio assegnato allo Spartak e infine sul goal annullato a Manolas. Attenti ad osservare una situazione difficile e a richiamare l’arbitro nel giallo dato a Mario Rui, e molto sicuri a richiamare l’arbitro nel rigore dubbio.

Hancko : 6,5

Pozor: 6

Kralovic: 6,5

Primo Tempo

27‘ fallaccio di Mario Rui che viene anticipato da Victor Moses e lo prende in maniera aggressiva. Cartellino giallo per l’arbitro ma Var attentissimo a richiamare l’arbitro che cambia idea, rosso per il terzino portoghese.

42′ fallaccio di Ponce su Manolas e cartellino giallo per l’attaccante dello Spartak Mosca.

5′ i minuti di recupero dopo le perdite di tempo del var e della sostituzione azzurra.

45+1 giallo per Litvinov per un’entrata scorretta su Fabian Ruiz

45+3′ Politano tocca Promes per effettuare una veronica prendendo il piede di Politano! Calcio di rigore ma in attesa un controllo del Var

45+5′ mega rissa in campo non gestita al meglio dagli arbitri, con Manolas e Promes molto molto accesi

45+6′ dopo il controllo al Var, RIGORE CANCELLATO! è stato il giocatore dello Spartak a pestare il piede dell’attaccante del Napoli. Decisione giusta

45+6′ doppio giallo, prima a Di Lorenzo e poi Sobolev. 

Secondo Tempo

66′ fallaccio del numero 3 Caufriez ai danni di Osimhen. Ammonito il difensore russo. Ammonito anche Koulibaly per proteste.

68′ ancora Var protagonista questa volta ad annullare un goal a Manolas che di testa aveva insaccato il 2-1. Fuorigioco oggettivo.

78′ ancora una doppia ammonizione, prima fallo di Ayrton che stende Lozano in fuga verso la porta e poi ammonito Fabian Ruiz a gamba tesa.

82′ ROSSO anche per lo Spartak, espulso Caufriez con un’entrata su Osimhen

84′ entrata sconsiderata di Manolas e cartellino giallo, evitabile.

88′ ennesimo giallo questa volta per Maksimenko! Perdita di tempo del portiere

7′ i minuti di recupero

 

 

 

Translate »
error: Content is protected !!