Grava a KKN:”Mi rivedo nella cattivera di Mario Rui”

Lo storico difensore del Napoli Gianluca Grava ha rilasciato un’intervista ai colleghi di Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato:

“Mario Rui? Mi ci rivedo, è spigoloso e cattivo, va sempre a difendere i compagni, ci mette tanto cuore e questo gli fa onore. Kim? Bellissima l’esultanza quando salva quel gol nel finale, come se avesse segnato. Di Lorenzo? E’ importantissimo giocare campionato come la Serie D o la Serie C, ti formano a livello caratteriale. Io ho fatto la mia carriera a piccoli passi, lo stesso vale per Giovanni”.

Orgoglioso di aver fatto parte di questo percorso dalla Serie C. Per me è stato un onore e un sogno indossare la maglia del Napoli e sono fiero che la gente per strada lo ricorda sempre ancora oggi. In estate c’era molto titubanza, Koulibaly è stata una grande perdita ma Kim e gli altri arrivati stanno dimostrando di essere all’altezza.

I giovani che si sono aggregati alla prima squadra sono tutti umili, come lo erano in Primavera, e sono contento per loro. Il Napoli Primavera è una squadra più giovane dell’anno scorso, alcuni hanno iniziato un percorso diverso. Rispetto e non paura, dobbiamo osare di più, lo dico sempre ai ragazzi. Si entra in campo per mordere gli avversari”.

 

Translate »
error: Content is protected !!