Il personaggio della settimana – Politano riaccende le speranze Champions del Napoli

Dopo una prima parte di stagione trascorsa all’ombra di uno straordinario Lozano, con l’infortunio del messicano, Matteo Politano sta conquistandosi, a suon di prestazioni e gol, il ruolo da protagonista che aveva immaginato per sé all’ arrivo al Napoli.
La rete siglata a San Siro, l’undicesima stagionale e l’ottava in questo campionato, dall’esterno scuola Roma, ha permesso agli azzurri non solo di vincere contro la seconda in classifica, ovvero il Milan, ma soprattutto di tenere accesa quella fiammella di speranza per un piazzamento per la prossima Champions League.
Oltre a partecipare fattivamente, tra gol e assist, a ben 14 delle reti realizzate dalla formazione partenopea in questa stagione, Politano si sta rendendo molto utile anche nella fase di non possesso. Spirito di sacrificio, ripiegamenti, abnegazione caratterizzano ogni sua prestazione, al di là delle giocate, dei gesti tecnici e dei gol, che possono riuscire o meno.
Tutto ciò fa di Politano uno degli elementi su cui Gattuso fa maggiore affidamento, ben sapendo che, dall’inizio o a gara in corso, Matteo darà sempre il proprio contributo alla squadra azzurra che, anche grazie alla sua rete al Meazza, dopo le eliminazioni in Coppa Italia ed Europa League, può ancora raggiungere l’obiettivo prefissatosi per quanto concerne il campionato, cioè la qualificazione Champions.

Translate »
error: Content is protected !!