LA METAMORFOSI DI CIGARINI

LA METAMORFOSI DI CIGARINI src=

E’ stato uno degli investimenti più importati dell’era De Laurentis. Voluto espressamente da Roberto Donadoni, Luca Cigarini doveva essere quel regista tanto atteso in casa Napoli. L’arrivo di Mazzarri, però, ha cambiato tutto perché, un giocatore con le sue caratteristiche, poco lega con il credo tattico del Mago. E allora via alla metamorfosi. Il tecnico toscano lo sta plasmando ad immagine e somiglianze delle sue idee. Dal canto suo Luca, si è messo a completa disposizione del mister e della squadra. Sta imparando anche a contenere adesso, senza disprezzare qualche inserimento. Per Mazzarri il centrale di centrocampo deve essere polifunzionale, e Cigarini sta lavorando sodo per accontentare le esigenze dell’allenatore. Sa bene che per raggiungere la piena maturità calcistica, l’esperienza in maglia azzurra sarà fondamentale. La pressione e i tanti nomi di mercato che si fanno non lo spaventano. Vuole dimostrare di essere da Napoli.

Translate »
error: Content is protected !!