Lazio-Salernitana, biancocelesti a valanga contro i campani

La Lazio si riscatta dopo il pareggio rimediato nell’ultima giornata di campionato contro l’Atalanta. Agli uomini di Maurizio Sarri sono bastati trentacinque minuti per indirizzare subito il match in discesa. Ad aprire le danze è Ciro Immobile che dopo aver superato Piola, continua a segnare portando i laziali in vantaggio. Cinque minuti più tardi Pedro approfitta dell’ingenuità di Gyomber e firma il raddoppio. Nella ripresa a mettere il punto esclamativo sul match è Luis Alberto.  Nel finale palo di Immobile che sfiora la doppietta e l’infermeria sorride il tecnico ex Napoli: Zaccagni gioca qualche minuto dopo l’infortunio. Nulla da fare per Colantuono.

Translate »
error: Content is protected !!