Non va oltre il pari il Napoli, punto d’oro per la Roma

Stadio Diego Armando Maradona – 28 aprile 2024. Vorrei ma non posso, il titolo della gara del Napoli che impatta per 2-2 contro un’anonima Roma. Dominio tattico e nelle statistiche per gli azzurri, che però vanno in svantaggio ad inizio secondo tempo grazie al rigore di Paulo Dybala sull’ennesima ingenuità di Juan Jesus. Forte però di un buonissimo primo tempo, il Napoli non molla e in maniera fortuita trova il pari con Olivera, per poi addirittura ribaltarla con il rigore di Osimhen. Allo scoccare del 90′ però, crolla ancora la fragile difesa del Napoli che su calcio d’angolo subisce il definitivo 2-2 di Abraham. Un pari più utile alla Roma che agli azzurri, con la Lazio in fuga gli azzurri dicono quasi sicuramente addio alle speranze di una qualificazione in Europa League. Dal punto di vista tattico la squadra ha incarnato bene il match, schierata bene e con un ottimo pressing in costruzione avversaria è riuscita a domare la Roma, ma come al solito in questa stagione nulla va per il verso giusto. Una leggera lentezza e tanta imprecisione portano il Napoli a rimandare ancora una volta la vittoria casalinga.

Le formazioni del match

LE PAGELLE DI NAPOLI-ROMA

MERET 6 impalpabile la sua prestazione vista la passività offensiva della Roma, può davvero poco sia sul rigore che sul 2-2 a pochi metri
DI LORENZO 5,5 impreciso, svogliato e disattento. La partita del capitano è il riassunto della sua stagione
JUAN JESUS 5 ennesimo incredibile errore di disattenzione. il rigore è colpa sua, ma in generale una gara semi-sufficiente
RRAHMANI 6 un 6 diplomatico per il leader difensivo, si spinge in attacco nei minuti finali ma nulla può
OLIVERA 6,5 autore del goal del momentaneo 1-1, la garra lo contraddistingue sempre
ANGUISSA 5 ha sulla coscienza un goal facile da realizzare nel primo tempo, impacciato nel secondo
LOBOTKA 5,5 ha troppe responsabilità scaricategli dai compagni e finisce per essere impreciso
CAJUSTE 5 schierato al fianco di Anguissa è chiaramente disadattato e fuori luogo, prestazione ampiamente insufficiente
POLITANO 5,5 assente in fase offensiva, sostituito per un brillante Ngonge non fa sentire la sua presenza in campo.
OSIMHEN 6,5 molto preciso nel gestire i palloni e a far salire la squadra, ma ha almeno 3 occasioni nitide non sfruttate. Finalmente un rigore siglato
KVARATSKHELIA 6,5 si guadagna il calcio di rigore ed è sempre propositivo, una luce nel buio stagionale è il georgiano

CALZONA 5 non ha il coraggio di osare e le sue sostituzioni sono il riflesso.

NGONGE 6,5
RASPADORI S:V
OSTIGARD S.V
TRAORE S.V

 

La cronaca della gara è qui.

Le pagelle di Napoli Roma
Napoli – Roma, crediti SERIE A TWITTER (X)
Translate »
error: Content is protected !!