Lozano, l’ex intermediario: “A Napoli percorso non semplice. Ancelotti suo estimatore ma…”

Alessandro Monfrecola, ex intermediario di Lozano, ha rilasciato alcune dichiarazioni, ai microfoni di ‘Radio Kiss Kiss Napoli’, parlando dell’attaccante azzurro.

Ecco quanto affermato: “Ho intravisto il suo talento già alle prime volte che lo vidi giocare in Messico. A Napoli il suo percorso, fino ad oggi, non è stato semplice: tanti infortuni lo hanno frenato. Il prossimo campionato, con l’addio di Insigne, credo che sarà l’anno della sua consacrazione definitiva. Ancelotti? E’ un grande estimatore, è le voci di mercato dicono che potrebbe andare da lui. Mi auguro resti a Napoli, Spalletti saprà trarre il meglio da lui. Ancelotti lo ha voluto a Napoli, ma resta un mistero sul perché lo abbia voluto schierare come centravanti. Quell’anno non ha reso per questo motivo, quel ruolo non gli di addice”.

Il rendimento di Lozano al Napoli, in queste tre stagioni, non è stato di un livello altissimo. Soltanto con Gennaro Gattuso ha avuto una continuità di rendimento maggiore, riuscendo a raggiungere quota 15 gol in stagione.  Quest’anno l’infortunio prima della preparazione estiva ed un altro stop a stagione in corso, hanno rallentato ulteriormente la titolarità del messicano. La prossima potrebbe essere una delle ultime opportunità per rilanciarsi definitivamente.

i

Translate »
error: Content is protected !!