Napoli agli ottavi senza fatica, superato il Braga!

Stadio Diego Armando Maradona – martedì 12 dicembre 2023. Il Napoli torna a vincere e stacca il pass per gli ottavi di finale di Champions League! La vittoria arriva con un secco 2-0 contro gli avversari portoghesi dello Sporting Braga che non entrano mai in partita nonostante l’enorme posta in palio. L’approccio alla gara degli azzurri è freddo e rischiano (per l’unica volta in 90′) di andare in svantaggio dopo il tiro ravvicinato di Bruma, che però esce a lato.  Dopo il vantaggio azzurro il Napoli inizia a gestire la gara con un veloce palleggio, in spolvero sulla fascia sinistra uno straordinario Natan che spicca nelle pagelle grazie alla sua prestazione precisa e attenta. Il ritmo della gara è molto basso e le fiammate sono rare, ma il Napoli proprio grazie all’assistenza del difensore brasiliano adattato a terzino sinistro trova il goal del 2-0 con Osimhen. Il resto è totale gestione della partita con un Napoli appannato e poco brillante. L’aver centrato l’obiettivo era l’obiettivo minimo e il Napoli non ha fallito.

Meret 6,5 nelle pochissime chiamate in causa il portiere risponde alle critiche con due grandi interventi di puro istinto!

Di Lorenzo 6 il capitano azzurro è ancora lontano dalla sua miglior condizione ma la sua attenzione e precisione gli valgono la sufficienza

Rrahmani 6 partita ordinaria per il centrale azzurro che reagisce bene alle pochissime aggressioni portoghesi

Juan Jesus  6 entra diverse volte deciso e duro sul pallone, una partita combattuta la sua nonostante i pochi attacchi

Natan 7 è l’mvp della partita: spinta, velocità e anche un assist! il brasiliano si prende la scena in una serata magica

Zielinski 5,5 l’unica insufficienza della vittoria azzurra: la sua condizione non è al top e si vede in campo. Assente

Anguissa 6 non brilla come tutto il reparto di centrocampo e si vede poco in campo, ottimo in fase d’interdizione

Lobotka 6,5 sempre preciso e metronomo del rettangolo verde, Stanislav Lobotka si carica ancora una volta il centrocampo azzurro sulle spalle.

Kvaratskhelia 6,5 ha così tanta voglia di far goal che spaccherebbe le difese avversarie da solo: lezioso ma elegante va oltre la sufficienza

Osimhen 7 come il compagno di reparto aveva tantissima voglia di tornare a segnare dopo 2 mesi: il pallone d’oro africano ci riesce e condisce la sua prestazione con la classica intensità e foga

Politano 6,5 best of the rest direbbero gli inglesi: vede la porta come pochi e va vicino alla gioia del goal 2 volte, ottima partita per l’esterno azzurro

Cajuste 6 entra deciso in campo e vince molti contrasti, lo svedese può puntare a più minuti già dal match di sabato

Raspadori s.v

Gaetano s.v

Ostigard s.v

Elmas s.v

MAZZARRI 6 un’ottimo approccio e i due goal del primo tempo gli valgono la seconda vittoria dal suo arrivo a Napoli. Ottime le sostituzioni per far rifiatare i più stanchi

Translate »
error: Content is protected !!