Dal mercato in entrata ai rinnovi: il punto di Schira sul calciomercato del Napoli

A “1 Football Club”, programma radiofonico condotto da Luca Cerchione in onda su 1 Station Radio, è intervenuto Nicolò Schira, giornalista ed esperto di calciomercato.

Ecco quanto affermato: “Sicuramente il club vivrà un mercato che condurrà la squadra a mutare pelle e alla fine dell’estate bisognerà vedere quanto essa sia effettivamente cambiata, se la rosa si sia effettivamente rinforzata o meno. Vedremo come proseguirà la propria metamorfosi anche in correlazione alle ambizioni rilevanti delle milanesi. Si preannuncia, dunque, una rivoluzione. Deulofeu come sostituto di Mertens o sono due trattative separate? Sono due trattative separate, ma tuttavia Gerard può raccogliere l’eredità di Dries, anche per le qualità e la duttilità del calciatore dell’Udinese, simile al belga. Probabilmente comunque uscirà Dries ed entrerà lo spagnolo. Musso, Senesi, De Paul sono dei colpi possibili per il Napoli? Bisogna considerare gli aspetti economici economici questa operazione, De Paul non è un’affare semplice. Musso può essere un target, ma il Napoli sta optando per il rinnovo di Meret e per la scelta di un dodicesimo affidabile. Sembra, quindi, una trattativa complessa, anche per le nuove gerarchie di Gasperini. Non è fattibile attualmente”.

Sulla questione portieri ed i giovani

“Ospina? Il discorso su Ospina è complicato: il Napoli ha offerto un biennale al calciatore, ma quest’ultimo ha chiesto un prolungamento di contratto di tre anni. I tempi iniziano a ridursi, il silenzio tra le due parti condurrà probabilmente alla separazione definitiva, anche se Spalletti aveva chiesto precedentemente il rinnovo del colombiano. Meret è stato scavalcato nelle gerarchie per circa tre anni di fila, anche Luciano aveva puntato sull’italiano inizialmente, ma David ha riconquistato la titolarità. Tuttavia si va verso il rinnovo di Alex. Luis Alberto? È una voce, anche se non sono giunte grosse conferme a riguardo. Non sarebbe facile trovare l’incastro adeguato, tuttavia potrebbe essere una traccia interessante. Zielinski ritroverebbe il suo ex allenatore, Luis Alberto, invece, offrirebbe al Napoli la fantasia necessaria sulla trequarti. Per quanto concerne il futuro di Zerbin e Gaetano? Gaetano probabilmente resterà al Napoli, per Zerbin, invece, sarà importante il ritiro del Napoli. C’erano tre o quattro richieste per Gianluca, le quali sono state tutte rifiutate dal Napoli”.

Translate »
error: Content is protected !!