Bellucci: Osimhen? È incredibile, è uno dei più forti che abbiamo in Italia”

A “1 Football Club”, programma radiofonico condotto da Luca Cerchione in onda su 1 Station Radio, è intervenuto Claudio Bellucci, ex calciatore tra le tante di Napoli e Bologna.

Bellucci: “Dopo un percorso continuo in Europa è pvvio che la piazza chieda qualcosa in più”

È giusta la protesta dei tifosi del Napoli? Per il Napoli è importante stare costantemente in Europa, ed essendoci riusciti per tanti anni è ovvio che la piazza incominci a chiedere qualcosa in più. Sta accadendo ciò che accadde alla Roma di Sensi, che poi, alla fine, ci riuscì. Vincere non è mai facile, puoi fare tanto ma poi, con un paio di colpi di mercato, ti ritrovi una Juve che, ai blocchi di partenza, ti ha di nuovo scavalcato”.

Bellucci: Osimhen? È incredibile, è uno dei più forti che abbiamo in Italia”

“Simeone può sostituire Osimhen? Il nigeriano è uno dei calciatori più forti che abbiamo in Italia, spesso ha tolto le castagne dal fuoco al Napoli trasformando palle lunghe in occasioni da gol. Simeone è un calciatore che fa più manovra, partecipa di più all’azione e sa giocare spalle alla porta. Più che un sostituto del nigeriano, credo che sia un calciatore a quel livello lì, dunque un’ottima alternativa. Cederei Osimhen per cento milioni? Assolutamente no, bisogna trattenerlo, perché il Napoli ha già perso Koulibaly e senza il 9 diventerebbe una squadra al di fuori della zona Champions. Se vuoi vincere hai bisogno di calciatori forti, non sempre le scommesse ti vengono bene. Le squadre valgono quanto i loro calciatori, e sei dai via i migliori ti indebolisci”.

 

Translate »
error: Content is protected !!