Saponara:”Col Napoli match stimolante”

A pochi giorni dal match che vedrà scontrarsi Fiorentina e Napoli Riccardo Saponara parla alla stampa sul sito ufficiale dei viola:

“Devo dire che le sensazioni iniziali era positive e fondate. Credo che quest’inizio di stagione abbia confermato che dal primo giorno di ritiro abbiamo subito iniziato a lavorare nel modo giusto, con grande entusiasmo, credendo nelle idee che il mister ci ha presentato. Questo ci ha permesso di iniziare col piede giusto. Credo che abbiamo assimilato quello che l’allenatore vuole da noi. Non credo che saremmo partiti così forte se non fosse stato così. Le partite giocate dimostrano che siamo molto avanti con il lavoro, ma possiamo migliorare tanto. Maturità acquisita? Io credo che qualsiasi cosa che si pone davanti alla carriera di un ragazzo possa aiutarlo a farlo maturare. Tutte le mie esperienze positive e negative mi hanno permesso di crescere come ragazzo e calciatore. Quando diventi un professionista non vorresti mai uscire dal campo, ma con il tempo ho capito che un calciatore può essere importante per l’ambiente anche giocando a partita in corso, qualche spezzone. Non essendo necessariamente un titolare. E in questo è stato molto convincente il mister, trasmettendomi fiducia anche facendomi partire dalla panchina. E’ stato Italiano a farmi capire l’importanza di stare dentro il gruppo, anche giocando meno. Partita contro il Napoli? E’ una squadra che il mister ci ha detto di tenere d’occhio dalla prima giornata perché da subito hanno messo sul campo un grande gioco. Andremo affrontare la squadra che forse sta meglio in campionato. Abbiamo concetti molto simili, sarà una partita molto stimolante per capire a che punto siamo e se possiamo competere con squadre di quel livello e quindi cercheremo di preparaci al meglio.”

Translate »
error: Content is protected !!