Serie A: mistero in assemblea

Caso curioso quello degli orari-spezzatino nell’ultimo meeting della Lega: 13 club avevano accettato la  proposta di spalmare 10 gare in altrettanti orari diversi. Accorgo siglato e violato in tempo record per motivi ancora ignoti. A perorare la causa è intervenuto il presidente della Lega Dal Pino che ha affermato: ” L’assemblea non ha preso decisioni sugli slot delle partite”. Un nuovo incontro per definire la casistica in essere è previsto per la settimana prossima. I ferventi  oppositori del progetto al momento sono: Juventus, Lazio e Napoli. Salvo imprevisti, non  sono attesi cambi di programma, anche se, nel calcio, tutto è soggetto ad un continuo cambiamento. Ai posteri l’ardua sentenza!

Translate »