Spalletti a Infinity+:”Maradona sarebbe fiero!”

Luciano Spalletti è intervenuto ai microfoni di Infinity + dopo la grande vittoria del Napoli per 3 reti a 0 ai danni del Rangers. Ecco quanto evidenziato:

‘Cannibali? Sì, siamo stati quasi perfetti

Non era facile mantenere certi ritmi tutta la partita e questa concentrazione. Meritano un applauso i giocatori che sono scesi oggi in campo, per la determinazione, la cura negli allenamenti e l’occasione he hanno sfruttato oggi. E’ stata una grandissima partita, felici anche per il pubblico pche per tutta la partita ci ha sostenuto. Sono stato fortunato in carriera, ho avuto tanti gruppi forti. Ma l’atteggiamento di questa squadra è quello che fa la differenza, sono i gesti come la rincorsa di Politano che ti danno la forza poi a vicenda tra i compagni. Kim è questa roba qui, quando avverte il pericolo diventa il doppio più veloce, potente e feroce, si accende in maniera automatica, Diventa impossibile per il suo avversario riuscire a rubargli spazio e tempi, lui va anche contro i compagni di squadra con questa ferocia. Maradona sarebbe orgoglioso di questo Napoli, si. Lui è sempre vicino alla squadra, perché abbiamo la statua nello spogliatoio, durante l’inno, nello spogliatoio mettono canzoni che riguardano lui”.

Translate »
error: Content is protected !!