UNA TERNA POCO AFFIDABILE

Il 33enne Celi di Campobasso è al suo quarto anno in serie C; ha diretto 28 gare in C/1 e 36 in C/2.

Tutto questo sta a dimostrare che a fine stagione il sig.Celi ritorna da dove era partito per insegnare le regole del gioco ai giovani arbitri.

In 64 partite il sig. Celi ha espulso 25 giocatori per una media a gara di 0,3: sotto l’aspetto disciplinare è un arbitro buono.

Sotto l’aspetto tattico lascia a desiderare, difatti la differenza tra partite dirette in C/1 e C/2 ne e’ una conferma. In linguaggio arbitrale si dice che è un direttore di gara non affidabile, praticamente come l’attuale Napoli.

Per quanto riguarda gli assistenti, Mirabile Francesco di Palermo è al suo terzo anno ma le cose per l’assitente siciliano non vanno bene: solo 9 gare in C/1 contro le 30 in C/2. Maluccio.

L’assistente numero 2 è il sig. Bilotta Francesco di Vibo Valentia, terzo anno per un totale di 37 gare in serie C di cui solo 8 in C/1. Malissimo.

error: Content is protected !!