Benitez: “Koulibaly in Premier non sarà fisicamente dominante come in Italia”

L’ex allenatore del Napoli, Rafa Benitez, in una intervista concessa alla testata giornalistica The Athletic, ha parlato anche del passaggio di Kalidou Koulibaly al Chelsea. Queste le sue parole:

“Può perdere la concentrazione perché troppo sicuro di sé, ma è stato decisivo a Napoli e le persone che conosco mi hanno detto che è stato il miglior centrale difensivo in Italia in questo periodo. Questa stagione sarà la sua prima stagione in Premier e potrebbe andare bene per il modo in cui Tuchel vuole giocare”.

Somiglia a Rüdiger, è molto bravo a correre con la palla, è bravo con entrambi i piedi. È un po’ troppo morbido? Vedremo. In Italia andava bene perché era molto veloce, ma dubito che sarà così dominante anche qui. Il gioco aereo non è la sua forza, ma in Italia è un aspetto che conta meno. Sarà interessante vedere come evolverà in Premier, ma lui era sempre molto desideroso di imparare e si fermava con me e il mio staff dopo le sessioni di allenamento per migliorare la sua tecnica”.

Translate »
error: Content is protected !!