Colpo grosso all’Olimpico

Dopo lo scivolone della Juventus contro il Benevento, il Napoli ha l’obbligo morale e concreto di portarsi a casa la seconda vittoria su due trasferte proibitive (Milano e Roma), preparandosi così alla sfida dell’Allianz Stadium contro i bianconeri di Pirlo. Gli uomini di Gattuso scendono in campo con il consueto 4-2-3-1, Hysaj titolare a destra al posto dello squalificato Di Lorenzo, Maksimovic in coppia con Koulibaly, in attacco ancora Mertens preferito ad Osimhen. Rispondono i giallorossi con 3-4-2-1, Cristante al centro della difesa, Pedro ed El Shaarawy alle spalle di Dzeko.

PRIMO TEMPO
Gara molto tattica, il Napoli tende a tenere di più il pallone, facendolo girare abbastanza bene e tranquillamente. I padroni di casa sono molto guardinghi e con il baricentro molto basso, preferendo le ripartenze. Al 22′ Insigne su errore di Cristante serve Zielinski che però strozza troppo il tiro di sinistro. Al 26′ il Napoli passa avanti su punizione, Dries Mertens da limite fulmina Pau Lopez. Al 34′ non tarda ad arrivare il raddoppio, splendido lancio di Insigne sulla testa di Politano che fa da sponda per Mertens che la deve solo appoggiare in porta. Risponde la Roma con un tiro da limite dell’area di Cristante che scalda le mani di Ospina. Finisce così il primo tempo al 46′.

SECONDO TEMPO
I capitolini iniziano molto pressanti la seconda frazione di gioco, Pellegrini di testa accomoda il pallone tra le braccia di Ospina. Al 60′ errore in uscita di Koulibaly che favorisce ancora Pellegrini che tira un missile che si scaglia sul palo alla sinistra del portiere azzurro. Al 77′ Perez prova un tiro abbastanza forzato che si spegne sopra la traversa. Finisce senza particolari episodi la partita al 95′.

TABELLINO DELLA GARA
Roma (3-4-2-1)<span;>: Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Karsdorp, Pellegrini (Kumbulla), Diawara (Villar), Spinazzola; Pedro (C.Perez), El Shaarawy; Dzeko (Mayoral). All. Fonseca.

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Hysaj, Maksimovic (Manolas), Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme; Politano (Lozano), Zielinski (Elmas), Insigne (Bakayoko); Mertens (Osimhen). All. Gattuso.

Arbitro: Di Bello
Assistenti: Peretti e Paganessi
IV: Ayroldi
VAR: Di Paolo
AVAR: Cecconi

Ammoniti: Ibanez (25′), Cristante (45′), Zielinski (47′), Diawara (58′), El Shaarawy (63′), Koulibaly (79′), Villar (84′), Osimhen (91′)
Espulsi:
Marcatori: Mertens (26′), Mertens (34′)
Recupero: 1 min p.t , 5 min

A proposito dell'autore

Mi chiamo Francesco Reale, sono nato a Napoli ed ho 22 anni. Mi sono diplomato all’I.S.S Giancarlo Siani di Napoli ed attualmente frequento il terzo anno di università, presso la Federico II di Napoli, alla facoltà di lingue, culture e letterature moderne europee.

Post correlati

Translate »