Ghoulam va atteso, grande tecnica e grande uomo, supererà anche l’ultimo ko!

Faouzi Ghoulam è arrivato a Napoli nel gennaio del 2014 dal St Etienne su espressa richiesta di Rafa Benitez, Il Napoli aveva penuria sugli esterni bassi tanti infortuni, tra cui l’ultimo era quello del croato Strinic. Il giocatore algerino dal suo arrivo fece vedere subito il suo valore, sia per la falcata sulla fascia sia per la tecnica sopraffina che ha mostrato nei cross al centro. Sono tanti i compagni che ha fatto segnare con i suoi assist. Benitez è l’allenatore a cui è legato di più, gli ha permesso di conoscere Napoli ed il Napoli. Soprattutto con l’allenatore spagnolo ha vinto due trofei e sfiorato la vittoria dell’Europa League con il Napoli fermato in semifinale solo da un arbitraggio scellerato contro il Dnipro. Poi l’incontro con Sarri che all’inizio non lo voleva, salvo poi ricredersi e mettere l’algerino come punto centrale nel suo scacchiere. Prima degli infortuni Faouzi era sicuro tra i migliori terzini sinistri del mondo, è stato premiato anche con il pallone d’oro in Algeria, addirittura da Paolo Maldini. Purtroppo quest’anno che era tornato in campo e stava facendo rivedere le sue qualità rispetto ai disastri di Mario Rui è incorso in nuovo infortunio al crociato. Si è cosi sottoposto al suo quarto intervento chirurgico, ha iniziato il decorso post operatorio e già ha iniziato la riabilitazione. Sarà pronto per la causa azzurra da settembre. Di certo con il fisico che si ritrova, 188 cm, ha bisogno di giocare con continuità per trovare la condizione e va nello stesso tempo gestito, non certo come ha fatto Gattuso, che prima non lo ha fatto giocare per mesi relegandolo in panchina e poi lo ha fatto giocare tanti minuti per gare consecutive! Il Napoli ora cerca un terzino sinistro sul mercato, ma a nostro avviso deve essere trovato il sostituto del derelitto Mario Rui, non certo di Gholuam, che con la sua tecnica non può non piacere ad un allenatore superbo in tecnica e tattica come Luciano Spalletti. Faouzi è un senatore di questo Napoli, affezionato alla maglia ed alla città. E’ un grandissimo uomo, da sempre risponde sui suoi social alle richieste di aiuto da parte dei tifosi meno fortunati che hanno degli handicap. Diverse volte gli ha regalato personalmente delle magliette o dei biglietti, cosi come lodevole le sue visite ai bambini meno fortunati negli ospedali. Faouzi è un grande, e va atteso!

Qui ricordiamo un suo gol bellissimo contro la Spal

 

A proposito dell'autore

Post correlati

Translate »