I PIU’ E I MENO DI UDINESE – NAPOLI

 

Udinese-Napoli sarà il monday night della 4^ giornata di Serie A. Il match andrà in scena allo stadio Dacia Arena di Udine lunedì 20 settembre alle ore 20.45. La partita sarà trasmessa in diretta tv esclusiva su DAZN e SKY SPORT

 

 

Come ci arriva l’UDINESE:

+    Gerard Deulofeu ha segnato nelle ultime tre partite interne di campionato, sarà su di lui che Gotti porrà tutte le sue speranze di vittoria

+    L’Udinese è imbattuta in questo campionato (2V, 1N) e solo due volte nella sua storia in Serie A ha registrato tre vittorie nelle prime quattro gare stagionali

+    Non ci dovrebbero essere particolari novità nell’undici dell’Udinese anti Napoli rispetto a quello sceso in campo contro lo Spezia, unico dubbio in mezzo tra Makengo e Arslan

 

–    L’undici di mister Gotti dovrà tenere alta la concentrazione per evitare cali di tensioni contro il fortissimo attacco azzurro

–  Indisponibili in casa friulana: Udogie, Nestorovski e Success

–  L’Udinese ha perso nove delle ultime 10 sfide contro il Napoli in Serie A (1N), subendo 2.7 reti in media a match nel periodo

 

 

 

Come ci arriva il NAPOLI:

+     Gli uomini di Luciano Spalletti si trovano a punteggio pieno dopo aver vinto le prime due partite contro Venezia e Genoa segnando quattro gol e subendone solo uno

+     Per il Napoli è stata una grande settimana con la vittoria contro la Juve e poi il pareggio per 2-2 contro il Leicester. In Inghilterra la squadra di Spalletti era sotto di due gol, poi la grande rimonta targata Victor Osimhen, autore di una splendida doppietta

+    Il Napoli ha tutta l’intenzione di dare continuità all’ottimo avvio in campionato, fatto di tre vittorie in altrettante partite

 

 

–    La gara di Europa League ha evidenziato lo stato di forma scarso di alcuni calciatori come Zielinski e Lozano

–   Spalletti deve rinunciare agli infortunati Ghoulam, Demme, Mertens, Lobotka e Meret, saranno da verificare le condizioni fisiche di Mario Rui

–   Brutti errori difensivi nella gara in Inghilterra, Spalletti sa dove i suoi devono migliorare

 

 

 

Translate »
error: Content is protected !!