MONTERVINO a PN “Gli azzurri stanno pagando le troppe gare giocate in poco tempo”

Francesco Montervino, ex capitano del Napoli, ha parlato in ESCLUSIVA a PianetaNapoli.it, al microfono di Francesco Reale:

Il Napoli sta affrontando un periodo abbastanza cupo, secondo te da quali fattori sta derivando?

“Sicuramente ci sono più fattori, come ha detto Gattuso ha influito molto l’aver giocato molte gare in poco tempo. Nelle ultime tre partite si è fatto sentire questo calo fisico e mentale, speriamo che dopo le feste i calciatori possano ritornare più riposati e più freschi.”

Con il Torino pareggio arrivato in extremis grazie ad una magia di Lorenzo Insigne, i granata meritavano di più?

“A volte il punto di forza di una squadra sta nei singoli, forse il Napoli non meritava il pareggio per come ha giocato, però il colpo del suo capitano ha fatto la differenza.”

Gli infortuni di Osimhen, Koulibaly e Mertens quanto stanno influendo sulle prestazioni del Napoli?

“Tantissimo, soprattutto quelli di Osimhen e Mertens, che stanno facendo cadere troppe responsabilità su Petagna, il suo ruolo non era questo. Era stato preso per dare respiro a Viktor e Dries, però per forza di cosa ora si ritrova a doverle giocare tutte lui.”

Tatticamente spesso abbiamo visto i partenopei cambiare modulo, dal 4-2-3-1 al 4-3-3, colpa del cambiamento o sono le scelte degli uomini a fare la differenza? 

“Una squadra non può lavorare solo con un modulo, è giusto avere nelle corde almeno due moduli, poi dipende anche dall’atteggiamento che metti in campo tu come giocatore. Gli interpreti quest’anno ci sono e sono tutti di gran qualità.”

Settimana scorsa si è pronunciato il CONI in merito all’annullamento della sentenza di Juventus-Napoli. Giudichi giusta questa decisione? 

“Sicuramente giustizia è fatta, l’aspettavamo tutti questa decisione. Siamo tutti più contenti, probabilmente ora tutti crediamo di più nella giustizia. Ora tocca giocare contro la Juventus ma non si giocherà a breve, penso tra tanti mesi.”

A gennaio secondo te dove gli azzurri dovrebbero rinforzarsi?

“Se dovesse completare la rosa dovrebbe intervenire sul terzino sinistro perché il solo Mario Rui sta facendo fatica. Ghoulam sta ancora recuperando, ovviamente Giuntoli e il presidente opereranno al meglio.”

Rinnoveresti Gattuso ora come ora?

“Ma io penso che il rinnovo sia cosa fatta da quello che sento. Però al di là di questo, credo che Rino abbia preso questa squadra dal baratro e l’abbia portata di nuovo a vincere un trofeo e ad ambire a qualcosa di più. A volte il Napoli dimentica quello che si fa per questa maglia e per questa società.”

Cosa auspichi per gli azzurri l’anno prossimo 2021?

“Gli auguro di raggiungere almeno i primi quattro posti perché è una squadra che se lo merita ed anche per gli splendidi tifosi magari anche il grande sogno – (lo scudetto).”

 

A proposito dell'autore

Mi chiamo Francesco Reale, sono nato a Napoli ed ho 22 anni. Mi sono diplomato all’I.S.S Giancarlo Siani di Napoli ed attualmente frequento il terzo anno di università, presso la Federico II di Napoli, alla facoltà di lingue, culture e letterature moderne europee.

Post correlati

Translate »