Pizzul: “Kvaratskhelia è calato mentalmente”

Nel pomeriggio di oggi è intervenuto a Radio Kiss Kiss Napoli il noto radiocronista, Bruno Pizzul, dove ha commentato così la sfida prossima tra Napoli e Juventus:

“La grande sfida di venerdì vedrà il Maradona colmo come ai tempi d’oro e penso che tutto sommato la gara può essere interpretata e gestita dal Napoli con maggiore tranquillità rispetto a quanto sarà dato alla Juve. In questo lungo periodo la Juventus è riuscita a guadagnare solo tre punti rispetto al Napoli. Questo vuol dire che anche il Napoli è andato benissimo. Senza la parentesi di San Siro i punti di distacco sarebbero rimasti 10. La Juventus è riuscita a preparare un tipo di gioco che conserva la stabilità della difesa. Il Napoli però ha potenzialità offensive da far tremare i polsi alla Juve. Credo comunque che sia giusto non considerare decisiva la vittoria di venerdì, anche nel caso in cui la vittoria dovesse arridere ai napoletani. C’è però un leggero calo di rendimento di Kvara, quello che era invece apparso come il cracque dell’inizio di stagione. Forse non ha gestito bene il periodo di pausa. Ha perso rapidità di gambe e di testa. Osimhen è tornato a essere quello straordinario attaccante che tutti conoscevamo”. 

Translate »
error: Content is protected !!