Sacripanti:”Paghiamo i tanti infortuni, non siamo in un momento brillante”

Happy Casa Brindisi – Gevi Napoli Basket 89-75, Sacripanti: “Paghiamo i tanti infortuni, dobbiamo rimanere compatti”

Sconfitta per la Gevi Napoli Basket che cade sul campo della Happy Casa Brindisi per 89 a 75 , nella gara valevole per il recupero della quindicesima giornata di Campionato. Decisivo il secondo quarto della partita, vinto dai pugliesi per 27 a 7.
La Gevi deve rinunciare a Jason Rich, out per problemi fisici mentre sono disponibili seppur non al meglio Zerini e Velicka.

Gli azzurri torneranno in campo domenica prossima 23 gennaio alle ore 18,30 sul campo della Dolomiti Energia Trentino.

Ecco le dichiarazioni di Coach Sacripanti:
“Brindisi ha vinto la partita con merito. Noi abbiamo fatto un buon primo quarto ma un secondo periodo di basso profilo. Loro hanno sempre condotto la partita. Noi non siamo in un momento brillante fisicamente per poter giocare questo tipo di partita. Abbiamo avuto tanti guai fisici, di qualsiasi genere. Dobbiamo rimanere compatti aspettando tempi migliori. Va dato merito alla squadra di averci provato fino alla fine anche quando la partita sembrava perso. Velicka e McDuffie hanno giocato senza allenarsi, Zerini ha avuto il tampone negativo solamente ieri, Rich non ha potuto giocare. E’ una situazione molto difficile che ci ha portato a fare una prestazione che ha dimostrato una manifesta inferiorità fisica e dal punto di vista della brillantezza. Questo non toglie niente alla bravura di Brindisi che ha giocato una gran partita.”

 

Translate »
error: Content is protected !!