Spalletti:” Anno prossimo non sarà facile fare meglio, dobbiamo inserire la caratteristica della “forza”. Su Ospina e Mertens…”

Luciano Spalletti nel post gara:” Oggi i compagni hanno onorato e festeggiato alla grande Insigne, è un giocatore che mi mancherà, con le sue giocate da prestigiatore è capace sempre di risolverti la partita. Il Genoa ci ha impegnato nei primi quindici minuti con i loro duelli, non riuscivamo a saltarli, poi è prevalsa la qualità. Mertens ha dato tanto dietro Osimhen, ha grande qualità tecnica, capace non solo di trovare imbucate ma anche di segnare tanti gol. Siamo arrivati davanti a Juventus ed Atalanta che tutti nelle griglie ci mettevano davanti. Non sarà facile la prossima stagione fare meglio di questo campionato, servirà una giusta miscela di giovani e giocatori esperti. Mertens ed Ospina io vorrei che lo rimanessero, ma devo parlare con la società perchè vi sono in ballo dei soldini, quello che è certo l’anno prossimo dobbiamo inserire in organico la caratteristica della forza che ci è mancata in diversi uomini. Il nostro grande inizio ci ha illuso che potevamo lottare fino alla fine per il titolo, siamo dispiaciuti che non ci siamo riusciti. Ma se abbiamo perso tante volte in casa si vede che ci mancava qualcosa per stare lassù'”  

Translate »
error: Content is protected !!