Spalletti in press: “Ribaltare questa partita diventa una scorciatoia per fare una crescita verticale e più veloce”

Luciano Spalletti in conferenza stampa ha così commentato la gara:

È stato il Napoli più bello della sua era?
“Abbiamo giocato una partita di grande livello, ma anche l’anno scorso. Probabilmente la differenza è che di là c’è uno tra gli allenatori più bravi. La qualità del calcio di Sarri la conosciamo, il primo quarto d’ora abbiamo sofferto e preso gol. Ribaltare questa partita diventa una scorciatoia per fare una crescita verticale e più veloce. A volte ci perdiamo in delle banalità, a volte siamo pigri, altre cazzuti, forti e pensanti”.

Quanto può essere d’aiuto in termini psicologici per il Liverpool?
“Diventa un biglietto d’attesa di prima classe in questi giorni. Ci arrivi convinto che puoi giocare la partita. Puoi anche non vincere, ma il calcio che devi fare è questo qui”.

Il fatto che la squadra sia rimasta in partita dopo lo svantaggio la fa stare tranquillo sulla questione della personalità?
“Io sono sempre tranquillo perché so con chi ho a che fare. Ma da più forza a loro e al nostro ambiente, ai tifosi del Napoli. Quando c’è una battuta d’arresto i discorsi sono sempre quelli, la pratica non è mai facile. Siamo sulla buona strada”.

Cosa migliorare? A volte perdiamo un po’ di palloni banali, dobbiamo capire la maglia che indossiamo e il livello di qualità che abbiamo, indossando questa maglia: a volte siamo un po’ pigri e ce la prendiamo comoda. Ma poi ci si accorge che è scomparso il tempo a disposizione. Invece no, dobbiamo essere sempre reattivi e svegli.

Pressing alto? No, a volte ti fanno girare le scatole e vai, sali e vai a dare calci! Dopo il gol abbiamo giocato con qualità, fino al gol siamo stati a girarla a destra e a sinistra, ma nessuno la voleva e prendeva decisioni. E allora le han prese gli altri! E loro ci han fatto gol. Poi a quel punto lì c’era da andare a rimettere al posto. Han giocato poi dopo con grande personalità e carattere.

Kvaratskhelia? Può diventare ancora più leggero! Se faceva quel gol di piatto… Che uno come lui quello su 10 che gli capitano, ne fa 10! Lo conosco bene tecnicamente, per cui dev’essere più preciso lì. Ci aspettiamo di più.

Sarri furibondo per l’arbitraggio pessimo? L’arbitro è uno dei più bravi in circolazione. Uno dei più forti, diventerà un top. Dal mio punto di vista poi in un paio di interventi ha fatto un paio di differenze nel suo modo di interpretare l’arbitraggio. Un mio modo di interpretare, poi magari mi sono sbagliato ma ha arbitrato bene ed è un arbitro top”.

 

 

 

Translate »
error: Content is protected !!