Zielinski-Luis Alberto è uno scambio da fare?

Da qualche settimana a questa parte circolano i nomi più fantasiosi in orbita Napoli e non solo. Adl rispetto ai colleghi presidenti si è mosso decisamente in anticipo proprio sul calciomercato, comprato Mathias Olivera e Kvaratskhelia, ma soprattutto ha riscattato Frank Zambo-Anguissa dal Fulham per 15 milioni, in chiusura anche Ostigard dal Brighton numericamente al posto di Tuanzebe. Considerando che è andato via Insigne e con molta probabilità andrà via anche Ounas (in orbita Monza), con il solo Kvaratskhelia affiancato a Lozano e Politano rimarrebbe scoperto un altro slot. A centrocampo invece tiene banco il rinnovo di Fabian Ruiz, molto complicato da entrambe le parti, ma anche Piotr Zielinski non è affatto sicuro di restare vista la stagione non proprio positiva. Nelle ultime ore Maurizio Sarri ha mostrato interesse per il polacco (gia avuto ad Empoli e successivamente nei tre anni a Napoli), proponendo lo stesso Luis Alberto in scambio, anche lui in uscita. Tatticamente parlando ci troviamo di fronte un centrocampista molto tecnico e polivalente che alterna giocate di classe a rifinuture per gli attaccanti, batte i calci piazzati e sa calciare discretamente bene. Lo spagnolo sia a centrocampo che sulla trequarti, dietro a Ciro Immobile, quest’anno ha collezionato 34 presenze condite da 5 gol e 10 assist. E voi che ne pensate? Lo fareste questo cambio generazionale? A volte cambiare significa evolversi ma certezze nessuno le ha, con la speranza che almeno Ciro Mertens e Kalidou Koulibaly restino all’ombra del Vesuvio.

Translate »
error: Content is protected !!