ALLA SCOPERTA DI LECCE

ALLA SCOPERTA DI LECCE src=

Capoluogo di provincia della Puglia e situata al centro della penisola Salentina, Lecce è un’importante città di interesse artistico, con prevalenti attività agricolo commerciali. Questa bellissima città ebbe un ruolo di grandissimo spessore quando, con gli Aragonesi, divenne il centro della terra d’Otranto, in particolare nel Seicento e per tutto il Settecento. Dal punto di vista storico, la città fu dapprima colonia romana con il nome Lupiae, per poi divenire bizantina. Alla metà del 1000 fu conquistata dai Normanni e fu sede di contea fino al Quattrocento, quando divenne parte dei territori regi aragonesi.Visitare il nucleo storico della città è un’esperienza davvero indimenticabile, per le innumerevoli chiese, piazze, monumenti e Musei che ivi si trovano.L’Arco di Trionfo, costruito nel 1548 in onore di Carlo V, e l’Obelisco, eretto nel 1822 per Re Ferdinando I, si trovano a Porta Napoli, in una Piazza ove sorgono uno di fronte all’altro. Superato il settecentesco Palazzo Calmieri si arriva in piazza del Duomo, e tra i tanti monumenti barocchi, alla destra si distinguono il Seminario e il Palazzo Arcivescovile, e alla sinistra il Duomo.Il Duomo risale agli anni tra il 1659 e il 1670 e presenta un interno a tre navate, arricchito da un soffitto ligneo, da pitture e altari preziosi. Il più rappresentativo esempio di barocco leccese è la chiesa di S. Croce, ma un altro bellissimo edificio è il palazzo del governo. Il cuore della città è rappresentato dalla piazza S. Oronzo, dove si trova la cavea dell’anfiteatro romano, la colonna di S. Oronzo (una delle colonne terminali dell’Appia, che stavano a Brindisi, qui portata quando crollò), con la statua del Santo, il cinquecentesco Palazzo del Seggio, sede del Comune fino all’Ottocento, e la rinascimentale chiesa di S. Marco.  

 

Dove mangiare

 

Atenze de l’Hotel Patria Palace

Piazzetta Riccardi 13 – 73100 Lecce (LE)

 

Ristorante “Pic Ton”

Via Idomeneo 14 – 73100 Lecce (LE)

 

Ristorante “Alle Due Corti Antica Gastron. Salentina “Contrada dei Giugni 1 – 73100 Lecce (LE) 

 

 

Come raggiungere Lecce

 

In treno Stazione ferroviaria di Lecce. Per partenze da Napoli (circa 5 ore e 30 minuti di viaggio) è previsto un solo cambio ferroviario: a Benevento oppure a Caserta.

 

In autostrada Per partenze da Napoli (circa 412 km e 4 ore e 30 minuti di viaggio): prendere la A1 Milano – Napoli e dopo pochi chilometri proseguire sulla A16 (Napoli-Bari) fino ad uscire al casello Bari Nord. Proseguire per ss. Bari-Brindisi, e poi Brindisi-Lecce. 

Translate »
error: Content is protected !!