Black Arrow

Ancora lì in cima alla classifica di Serie A, il Napoli ha vinto contro il Cagliari dell’ex Walter Mazzarri, al Diego Armando Maradona di Fuorigrotta, distaccando l’Inter di quattro punti ed il Milan di due.
Il punteggio è stato di 2-0, in gol Osimhen ed il capitano Lorenzo Insigne.
Il personaggio della settimana è sicuramente uno, troppo importante per non menzionarlo in ogni dove. Stiamo parlando di Viktor Osimhen, attaccante nigeriano, che anche questa sera ha dimostrato di valere molto per questo gruppo. Ancora un gol ed un rigore procurato ai danni di Godin, gli aggettivi che possiamo attribuirgli sono:

Rapido: cerca e trova sempre la profondità, ponendosi sempre tra il pallone e l’avversario.

Furbo: prende spesso il tempo e la posizione al mal capitato Godin, infatti il rigore è nato da una finta di corpo magistrale.

Coinvolgente: sembra essere sempre al centro del gruppo, sorride e scherza con tutti, in particolare con Insigne. Questo aspetto può sicuramente aumentare l’autostima personale e di squadra.

Affamato: su ogni pallone si abbatte come un uragano in piena furia, combattendo e difendendo, quando butti palla su di lui la metti in cassaforte.

Alla fine tutto sembra girare sempre sullo stesso aspetto, quanto mancava a questa compagine un vero rapace di area di rigore! Sembra averlo trovato ed ha voglia di goderselo al massimo. Almeno fino alla decisione finale sulla disponibilità a giocare la Coppa D’Africa.

Francesco Reale

Mi chiamo Francesco Reale, sono nato a Napoli ed ho 22 anni. Mi sono diplomato all’I.S.S Giancarlo Siani di Napoli ed attualmente frequento il terzo anno di università, presso la Federico II di Napoli, alla facoltà di lingue, culture e letterature moderne europee.

Translate »
error: Content is protected !!