Ci vorrebbero 11 Zambo

Dopo la sosta il Napoli è “obbligato” a dare seguito alle ottime vittorie tra Champions e campionato. Il Torino deve ancora trovare la quadra giusta al fine di fare punti e salvarsi il prima possibile. Un trionfo al Maradona per gli uomini di Spalletti che ha permesso di confermarsi in testa alla classifica. Il punteggio è stato di 3-1, in gol Kvaratskhelia, doppietta di Anguissa e Sanabria. Il personaggio della settimana è stato ovviamente Frank Zambo-Anguissa, ecco gli aggettivi che possiamo attribuirgli:

Lucido: riesce sempre a trovare un modo per svincolarsi dagli avversari ed eludere il pressing.

Furbo: quando capisce che non c’è altra strada o altri modi si fa fare fallo, permettendo di far iniziare l’azione dal basso alla sua squadra.

Solido: si pianta a terra con quelle gambe che sono di marmo e non lo si sposta nemmeno con le cannonate.

Potente: in occasione dei due gol segnati fa vedere di che pasta è fatto, penetra in mezzo ai difensori e colpisce con leggiadria.

Un’ennesima prestazione sontuosa di questa compagine, figlia di un mercato portato avanti con competenza e lungimiranza.

 

Translate »
error: Content is protected !!