Di Napoli: “Mertens-Napoli? Bisogna avere anche il coraggio di fare scelte impopolari”

Arturo Di Napoli, ex attaccante del Napoli, ha parlato ai microfoni di Radio Marte:

“Mertens? Io parto sempre dal presupposto che per quanto riguarda i matrimoni ci debba essere la complicità di entrambi. Mertens vuole bene al Napoli ed il Napoli vuole bene a Mertens. Ci sono degli equilibri interni che noi non conosciamo. Dopo Lorenzo mi dispiacerebbe se i napoletani perdessero anche Mertens. Una volta perdemmo a Parma perché sbagliai il rigore, i miei familiari non mi rivolsero la parola. De Laurentiis? Possiamo dirgli qualsiasi cosa, ma ha dato credibilità a Napoli e al Napoli in tutta Europa. Gli possiamo rimproverare tante cose, ma non quella di non aver fatto una scalata pazzesca. Per vincere qualcosa io credo che non serva cambiare in continuazione, ma vedere ogni anno dove migliorare la rosa. Questo è mancato a De Laurentiis. A me Deulofeu piace molto e una piazza come quella di Napoli potrebbe esaltarlo. Dries ha 35 anni e non ha giocato con continuità quest’anno. Sotto l’aspetto affettivo spero che il Napoli possa vincere il tricolore. Se guardiamo all’affetto Dries merita il rispetto, ma bisognerebbe avere il coraggio di fare delle scelte impopolari”.

Translate »
error: Content is protected !!