Grande ritiro per Mathias Olivera: sarà lui il nuovo titolare?

E’ terminato da pochissime ore il ritiro del Napoli a Castel di Sangro ed è subito tempo per i primi bilanci dopo le amichevoli, tutte vinte tranne il pari contro la SPAL, e che ha visto in negativo e in positivo numerosi giocatori azzurri. Uno dei più completi di questo ritiro è stato proprio il terzino uruguaiano, Mathias Olivera, che ha servito anche un bellissimo assist per Osimhen nel vantaggio contro l’Apollon Limassol. Il terzino ex Getafe si è reso protagonista durante il doppio ritiro, complice anche l’infortunio di Mario Rui, Olivera ha mostrato tutta la sua qualità lasciando alle spalle anche la sua timidezza. Infatti, come richiesto anche da Rudi Garcia, l’esterno propone più volte la sovrapposizione in ausilio di Kvaratskhelia per liberare spazio e cercare anche la giocata personale, visto la sua qualità anche palla al piede. Difensivamente mostra un fisicità e una lucidità da invidiare e, se mostra anche la dote offensiva trovata nelle ultime uscite, per Mario Rui sarà davvero complesso trovare la titolarità, nonostante l’imminente rinnovo del portoghese. Il ritiro e le prime uscite in Serie A vedranno sicuramente protagonista Olivera che, se manterrà una lucidità tale e continua durante la stagione, può candidarsi fortemente al posto da titolare nello scacchiere del mister francese.

Translate »
error: Content is protected !!