Gravina: “Diritto di veto iattura per il nostro mondo, modificheremo questa norma”

Al termine del consiglio federale, il presidente della FIGC Gabriele Gravina ha dichiarato:

“Il nostro statuto consente a tutte le componenti il diritto di veto. Se una lega non è d’accordo, non si può fare la riforma. Non si può rimanere ingessati, modificheremo questa norma che rappresenta una forma di iattura per il nostro mondo. Il calcio ha bisogno di voltare pagina”.

Translate »
error: Content is protected !!