Guida alla città di Amsterdam: come arrivare, cosa vedere, dove dormire, cosa mangiare

Come arrivare

Amsterdam è raggiungibile con volo diretto dal Napoli con Easyjet e Transavia. Ma vi è ampia possibilità di arrivarci anche con scalo con Ita, Lufthansa, Air France. Dall’aeroporto vi è treno diretto che arriva alla stazione centrale di Amsterdam.

Cosa vedere

Amsterdam è una città raccolta nel centro che si può visitare a piedi o utilizzando i tantissimi tram che sono puntualissimi. In primis nella piazza dei Musei d’obbligo la visita al Museo di Van Gogh e Rijksmuseum, allo Stedelijk Museum. Vi è quindi la celeberrima visita alla casa di Anna Frank  . Interessante poi la visita al Vondel Park ossia la Central Park di Amsterdam con angolo di verde e laghetti, imperdibile anche Bloenmarkt ossia il mercato dei fiori. Potrebbe essere interessante fare un tour dei canali della Venezia del Nord, infine un must è visitare Piazza Dam che è il cuore pulsante della città. Un giro si potrebbe fare anche nel quartiere De Pjip dove vi è la sede del birrificio Heineken

Dove dormire

Noi consigliamo di dormire nei pressi della stazione centrale dove vi sono i mezzi sia per raggiungere l’aeroporto, il centro città e lo stadio. Quindi consigliamo nei pressi della stazione: Hotel CC ed Hotel Ibis

Dove mangiare

La cucina olandese si concentra su carne, patate e verdure. Una specialità è lo stamppot a base di  pure di patate, verdure e salsiccia. Noi consigliamo i seguenti ristoranti: Ron Gastrobar, Greetje, Bistro bij ons e Marius.

Lo stadio

Arrivare all’Amsterdam Arena oltre che in taxy si arriva comodamente in metropolitana dalla stazione centrale scendendo alla stazione Bijlmer Arena prendendo le linee n 50 e n.54 in circa 20 minuti

 

Translate »
error: Content is protected !!