Kim: rinnovo per togliere clausola?

Bisogna valutare attentamente la situazione di Kim. La clausola rescissoria di cinquanta milioni è alquanto bassa per ciò che sta dimostrando il coreano ed è attivabile dal 1 al 15 luglio solo per l’estero Vi è quindi rischio concreto di perdere una pedina fondamentale. Conviene che De Laurentiis rinnovi il contratto anticipatamente per togliere la clausola? La risposta è si. Nell’anno migliore della società partenopea il presidente sta dimostrando concretezza e perseveranza in tutte le azione che fa come non mai. Sarà consapevole lui e tutta la dirigenza del Napoli che non possono fallire su questione Kim, sia per il ragazzo che per loro stessi, potrebbe essere veramente una miniera d’oro la cessione futura ad un prezzo superiore alla clausola. Lasciamo l’aspetto economico e addentriamoci nell’aspetto che conta, ovvero le sue prestazioni. Una crescita esponenziale da quando è arrivato al Napoli e nel ritiro, guida egregiamente e trasmette sicurezza a tutto il reparto difensivo e non. Se qualche volta si è vinto anche faticando, lo si deve a lui che ha salvato in molte occasioni il risultato e il primato in classifica. Onore a lui, onore alla società e chi ha creduto in lui, Cristiano Giuntoli.

Translate »
error: Content is protected !!