Marcenaro autore di un bel debutto al Maradona

Marcenaro cosi tardi in Serie A? Forse si, un primo tempo davvero impeccabile del direttore di gara alla prima in Serie A, tutte le decisioni prese sono state corrette. Nella seconda frazione stesso arbitraggio del primo tempo, dunque nulla da dire, solo complimenti al fischietto di questa sera. VOTO 7

NAPOLI – LECCE

Marcenaro

Lo Cicero – Palermo

IV Doveri

VAR Abisso

AVAR Galetto

PRIMO TEMPO

13‘ Politano stende Banda, l’esordiente Marcenaro estrae il giallo, decisione giusta.

16‘ Leggera trattenuta su Osimhen, che si lamenta ma accentua la caduta, perfetto anche il direttore di gara.

23‘ Cade in area Di Francesco a causa di Ndombele, dato rigore e confermato dal Var. Ottimo lavoro. Rigore sbagliato.

26′ RETE ELMAS SU ASSIST DI POLITANO.

30′ BOLIDE SOTTO IL SET PER COLOMBO, SORPRENDENDO TUTTI.

32‘ Hjulmand atterra Ndombele, l’ammonizione è sacrosanta.

35‘ Di Lorenzo interviene in modo maldestro verso l’avversario, dubbi nel non fischiare.

36‘ Osimhen si lamenta per un rigore, giustamente non assegnato in quanto non vi è stato un tocco di mano.

39‘ Intervento scomposto di Colombo, Marcenaro lo ammonisce chiaramente.

42‘ Pezzella frana su Politano, tempestivo l’intervento del direttore di gara.

SECONDO TEMPO

47‘ Pezzella ferma il contropiede azzurro, poteva esserci l’ammonizione per il difensore in maglia giallorossa.

53‘ Osimhen cade ancora in area di rigore, inutile reclamare rigore perchè non vi è stato nessun contatto.

54‘ Zielinski cade a terra vicino l’area di rigore, strano che Marcenaro non abbia fischiato punizione.

72‘ Proteste futili di Zielinski, arrabbiatosi per un fallo data a favore del Lecce.

86‘ Strefezza commette fallo, giusto Marcenaro che ferma il gioco e fischia punizione.

96‘ Giusto ammonire Gendrey e Gonzalez.

 

 

 

 

 

 

 

 

Translate »
error: Content is protected !!