Marchetti: “Non mi aspettavo un Napoli già a questo punto dopo le tante partenze”

Luca Marchetti, giornalista di Sky Sport, è intervenuto a Tmw Radio per parlare della giornata di Serie A e delle ultime mosse di mercato.

Neppure un pareggio alla prima giornata, è una casualità o rappresenta una prima spaccatura nel campionato?

“Penso sia una casualità, basti vedere anche le gare decise nel recupero come quella della Fiorentina sull’errore di Radu. Sta arrivando anche una mentalità diversa in Italia, si cerca la vittoria fino all’ultimo senza accontentarsi del pareggio. Ad inizio campionato, a Ferragosto, c’è forse la percezione che si possa recuperare un risultato negativo e quindi si tende a rischiare qualcosa in più”.

Chi ti ha convinto di più e chi ti ha sorpreso di più?

Non mi aspettavo un Napoli già a questo punto, dopo esser andato sotto a Verona. A parte le disattenzioni difensive dei veneti, il Napoli è la sorpresa in positivo perché dopo le tante partenze estive ha dato risposte importanti. C’è stato subito il marchio di Kvaratskhelia, Osimhen ha graffiato con un gol e un assist. Tra le vittorie della prima giornata è quella dal sapore più dolce. Chi ha convinto meno per il risultato forse è l’Inter, ma se vediamo quante occasioni ha avuto poteva vincere in maniera più agevole. Anche nella partita dell’Inter, così come nelle altre, abbiamo visto e sentito una spaccatura vista la differenza tecnica tra le squadre”.

Translate »
error: Content is protected !!