Bereszynski: “Napoli è un sogno”

Il nuovo terzino destro del Napoli, Bartosz Bereszynski, ha parlato ai microfoni di SportMediaset del trasferimento effettuato poche settimane fa agli Azzurri. Di seguito, ecco le sue parole:

Sulla Trattativa:

“Dopo i Mondiali è emersa la possibilità di venire qui a Napoli. Una trattativa durata 2-3 settimane che includeva Zanoli e il suo rinnovo, poi anche Contini che però non è venuto più qui. Per me è stato un bellissimo regalo di Natale e Capodanno, un grande onore. Sono molto contento. Ho lavorato tutta la carriera per inseguire i miei sogni ed arrivare in una squadra come il Napoli è un sogno”.

Su Kvaratskhelia:

“Il giocatore che mi ha impressionato di più? Io guardo tanto gli esterni: Kvara, Politano, Lozano, Zerbin sono tutti bravi. Sapevo fosse forte Kvaratskhelia, che dribbla tanto. Si vede che ha qualità. Affrontarlo in partitina non è facile, devo stare molto concentrato in ogni momento”.

Sulla Coppa Italia:

“Dovremo stare attenti perché la Cremonese ha cambiato l’allenatore e quindi ci sarà nuova possibilità per tanti calciatori. Dovremo essere pronti dal primo minuto, non sarà una gara facile. Il calcio è così, in campo bisogna dimostrare ogni partita chi è più forte”.

Sulla sfida contro la Juventus:

 “Dopo la vittoria contro la Juve c’era uno spogliatoio euforico, vincere contro i bianconeri così è bellissimo. Il mister però ci ha riportato con i piedi per terra dicendoci di pensare alla prossima. Non è finita, non è successo ancora niente e dobbiamo restare concentrati”.

DOHA, QATAR – DECEMBER 04: Bartosz Bereszynski of Poland controls the ball during the FIFA World Cup Qatar 2022 Round of 16 match between France and Poland at Al Thumama Stadium on December 04, 2022 in Doha, Qatar. (Photo by Alex Grimm/Getty Images)
Translate »
error: Content is protected !!