Napoli, è già febbre Champions. E domani la prima al San Paolo…

Poco più di 30000 biglietti staccati in due giorni, agosto dove il calco spingeva i napoletani ad andare in spiaggia non certo in fila per accaparrarsi un tagliando per Napoli-Nizza. La prima gara del play off di Champions League si giocherà il 16 agosto al San Paolo e l’impianto di fuorigrotta presenterà un colpo d’occhio di tutto rispetto.  La società ha optato per prezzi ragionevoli, considerando che si tratta di una gara di Champions League: 20 euro le curve -30 i distinti. Il Nizza era sicuramente l’avversario da evitare nei sorteggi del quattro agosto, ma di sicuro gli azzurri nel doppio confronto sono sicuramente i favoriti. Tra i tifosi azzurri c’è da scongiurare il ricordo dell’Athetic Bilbao dell’estate 2014, quando gli spagnoli riuscirono a passare il turno e a far retrocedere il Napoli in Europa League. Intanto questa sera  il Napoli per la prima volta in stagione si presenterà al San Paolo in amichevole con gli spagnoli dell’Espanyol proprio come accaduto nell’estate del 2009 con la presentazione di Quagliarella ai tifosi azzurri. La gara di stasera sarà l’ultimo test utile prima della sfida ai francesi del Nizza. Con molta probabilità Sarri schiererà dal primo minuto la formazione che affronterà i francesi, con Mertens Insigne e Callejon punti inamovibili dell’attacco azzurro. L’unico dubbio può riguardare il centrocampo con Jorginho e Allan favoriti su Diawara e Zielinski. Per la sfida con gli spagnoli  sono previsti poco più di 10 000 spettatori: i tifosi sono già proiettati alla musichetta Champions.

error: Content is protected !!