Nessuno slancio europeo, il Napoli conclude al decimo posto!

Finisce il campionato del Napoli degli azzurri dopo 95′ dove i partenopei provano ad attaccare contro un Lecce che oppone, in parte resistenza, la gara si conclude sullo 0-0. L’Europa non passerà per la finale di Atene. Perché il fallimento per eccellenza viene compiuto dagli uomini di Calzona che concludono al decimo posto una stagione oscena. 1 anno fa si festeggiava il terzo titolo, quasi 365 giorni dopo i partenopei escono sotto alla bufera di fischi del Diego Armando Maradona. Fischi e boati negativi alla quale non può esimersi nemmeno il capitano Giovanni Di Lorenzo, uno dei primi giocatori posizionati sul baratro dopo questa stagione fallimentare. Dal 27 maggio a Castelvolturno deve iniziare un’ampia rivoluzione dove nessun giocatore deve essere considerato incedibile, un’annata oscena frutto di scelte presidenziale alquanto discutibili. Si partirà ad agosto con i turni preliminari della Coppa Italia. Con il nuovo DS Manna che dovrà effettuare un vero miracolo per vendere alcuni calciatori che, viste le ultime uscite, non possono essere considerati tali.

A cura di Fortunato Condinno 

 

FORTUNATO CONDINNO

Translate »
error: Content is protected !!