Spalletti:”Mi inchino ad Allegri ed al suo palmares ma non deve nascondersi sugli obiettivi. Raspadori a dx, perchè no?

Luciano Spalletti in conferenza stampa: “Per Allegri è conveniente camuffarsi da comprimari, ma loro sono imbottiti di campioni e non possono nascondersi sugli obiettivi da raggiungere. Mi inchino al suo palmares, lui ha vinto molto più di me ed io devo solo imparare da lui. La mia squadra deve portare dentro il lavoro settimanale nella gara di domani. Allegri sposa il motto juventino che vincere è l’unica cosa che conta, noi abbiamo una filosofia differente, vincere cercando di fare un bel calcio come lo è stato il calcio di Maradona. Loro probabilmente giocheranno con un baricentro basso e ci lasceranno campo e cercheranno con le loro soluzioni individuali di segnarci in contropiede . Avere Raspadori alto a destra per scardinare la difesa bassa non sarebbe un azzardo, lui ha delle qualità che sa quello che deve fare in qualsiasi posizione. Contro il giro palla lento e la difesa che ti scherma l’unica alternativa è provare a cambiare registro con le sostituzioni” 

Translate »
error: Content is protected !!