SSC Napoli e Unione Industriale di Napoli insieme per l’eccellenza del territorio

La SSC Napoli è felice di poter annunciare che è stato siglato un accordo con l’Unione Industriale di Napoli proprio per coinvolgere tutte le eccellenze del territorio con l’obiettivo di guardare insieme ai mercati internazionali.

L’accordo, al quale hanno lavorato il Vice Presidente dell’Unione Carlo Palmieri e il Chief Revenue Officer della SSC Napoli Tommaso Bianchini,  è stato firmato dai Presidenti del Napoli, Cav. Lav. Aurelio De Laurentiis, e quello di Unione Industriali Napoli-Confindustria Napoli, Cav. Lav. Costanzo Jannotti Pecci, e consentirà ad oltre 50 aziende associate di usufruire di una serie di servizi/prodotti del brand Napoli, finalizzati a favorirne la visibilità.

Grazie all’intesa, dunque, il calcio opererà come strumento di marketing territoriale, promuovendo le eccellenze industriali del territorio napoletano, che crescono, competono e vincono, come la Squadra del Cuore.

L’accordo s’inquadra nell’ottica della strategia di networking che accomuna i piani di marketing B2B sia della SSC Napoli che dell’Unione Industriali Napoli, la quale punta a favorire lo sviluppo dell’impresa e dell’area in cui opera, interagendo e realizzando sinergie con gli stakeholder del territorio, nel mondo della cultura e della ricerca, come dello spettacolo, dell’attività sportiva, dello stesso impegno sociale. Per una città sempre più protagonista nelle dinamiche di crescita della Campania e del Mezzogiorno.

Translate »
error: Content is protected !!