Napoli Basket: sconfitta esterna contro Sassari

Comunicato Napoli Basket

Sconfitta in trasferta per la Gevi Napoli Basket che cede sul campo del Banco di Sardegna Sassari per 86-69. nella gara valevole per l’undicesima giornata del campionato di Serie A. Il miglior marcatore della Gevi è Howard, 18 i suoi punti.

Coach Buscaglia, che ancora una volta ha dovuto fare a meno di Johnson, schiera in quintetto Michineau, Uglietti, Howard, Davis e Williams, Bucchi risponde con Kruslin,Robinson,Jones,Bendtius e Stephens.

Il primo canestro della partita è di Robinson, risponde Williams in tap-in, Uglietti firma il vantaggio degli azzurri, Williams segna il 6-2 in contropiede. Torna a realizzare la Dinamo con Dowe, Bendzius pareggia.  Equilibrio in questa prima fase di gara, Howard mette la tripla del 11-8 a metà quarto, Robinson risponde allo stesso modo. Grandi canestri per Jones e Williams, Robinson segna con il fallo, Zanotti piazza la tripla del -1 ma Jones fissa il punteggio sul 22-18 dopo 10 minuti.

Quattro punti consecutivi per Jones, Davis segna per gli azzurri, Diop non sbaglia dalla lunetta e successivamente il +10 costringendo Buscaglia al timeout. Dellosto segna in entrata, Jones è preciso ai liberi, 32-22 a metà quarto. Nuova tripla per Howard, Uglietti e Davis commettono entrambi il terzo fallo, Williams segna il -5 a 3 minuti dall’intervallo lungo, timeout Sassari. Esce bene la Dinamo dal timeout, 4 punti consecutivi di Jones e stavolta è Buscaglia a chiamare sospensione. Fallo tecnico per Williams, non sbaglia Dowe dalla lunetta, Bendzius mette la tripla del 42-27. Si chiude il primo tempo sul 43-28.

Segnano entrambe le squadre in questo inizio di quarto, Uglietti segna la tripla del -12 e successivamente, in entrata il -10,49-39 a 6:20, Stephens risponde da sotto, Kruslin non sbaglia dalla lunetta, a metà quarto siamo sul 53-42 con la tripla di Howard. Anche la formazione Sassarese colpisce da lontano, Howard segna 5 punti consecutivi, Bendzius piazza la tripla dopo il rimbalzo offensivo, Jones segna il 62-48. Si va all’ultimo intervallo sul 64-51 dopo i canestri di Jones e Zerini.

Nell’ultimo quarto gli azzurri non mollano provando a riavvicinarsi con Stewart e Davis mentre Sassari colpisce con Bendzius e con Jones, 72-60 a metà periodo. La tripla di Kruslin chiude definitivamente la partita. Il match finisce 86-69 per la squadra sarda.

Gli azzurri torneranno in campo lunedì prossimo 26 dicembre alle ore 20,00 al PalaBarbuto contro la Tezenis Verona.

Banco di Sardegna Sassari-Gevi Napoli Basket 86-69(22-18;43-28;64-51)

Sassari : Jones 28, Robinson 9, Dowe 7, Kruslin 10, Gandini ne, De Vecchi, Treier ne,Chessa,Bendzius 18,Raspino ne,Diop 7, Stephens 6.All.Bucchi.

Napoli: Zerini 4, Howard 18, Johnson ne, Michineau 2, Dellosto 2, Matera ne, Davis 11,  Uglietti 11, Williams 12, Stewart 3, Zanotti 6, Grassi All.Buscaglia

Dichiarazione Buscaglia
“Onestamente siamo stati davvero poca cosa. Non abbiamo praticamente fatto niente, abbiamo potuto pensare qualche volta  durante la gara, che eravamo a qualche  step di differenza, ma non siamo riusciti a farlo, ed abbiamo mancato su tutta la linea, ad esclusione del terzo del quarto. Faccio i complimenti a Sassari ha meritato la vittoria. Noi davvero poca cosa. Non abbiamo giocato bene la partita.”

Translate »
error: Content is protected !!