Ottima conduzione di Fabbri nel pareggio interno del Napoli!

Termina 2-2 la partita tra Napoli e Frosinone, la squadra azzurra si conferma senza certezze e porta a casa un punto vergognoso al termine di una gara pessima. Lato moviola, grande conduzione di Fabbri che a fine primo tempo riesce subito a vedere il fallo di Rrahmani sul rigore netto, poi parato, da Meret su Soulè. Nel secondo tempo Fabbri si conferma un ottimo fischietto e riesce a limitare l’intensità e la cattiveria che porta la gara, bene a non fischiare il fuorigioco sul gol di Osimhen e il doppio giallo a fine gara di Mario Rui è netto. Conduzione da 7.

ARBITRO: FABBRI: 7

ASSISTENTI: ROSSI L. – MORO: 6,5

IV: SANTORO

VAR: SERRA; 6,5

AVAR: IRRATI

ECCO GLI EPISODI DEGNI DI NOTA:

INIZIA Napoli-Frosinone, fischio di Fabbri e si può partire qui al Maradona. Oltre 50.000 gli spettatori presenti, ma non senza “contestazione” della tifoseria organizzata azzurra. Calcio d’inizio battuto dai padroni di casa.

5′ Si riparte dopo gli interventi dei rispettivi staff sanitari. Piccolo taglio a un dito della mano per Osimhen, nulla invece di preoccupante per Turati. Napoli sempre in possesso, Frosinone che attua una piccola pressione.

12′Ottimo cross di Politano dalla destra, con palla tesa sul secondo palo dove c’è in agguato Kvaratskhelia. Ottima la chiusura aerea di Zortea, il quale recupera bene la posizione e concede soltanto calcio d’angolo.

14′OCCASIONE OSIMHEN! Grande iniziativa di Kvaratskhelia, che arriva al limite e imbuca perfettamente per il compagno. L’attaccante azzurro si libera bene di Romagnoli in area e poi calcia di destro: conclusione troppo centrale, Turati risponde e si resta sullo 0-0.

16′ GOL! NAPOLI-Frosinone 1-0! Rete di Matteo Politano. Classico movimento a rientrare dalla fascia destra, Valeri gli lascia troppo campo e lui non perdona: sinistro a giro splendido che si insacca a fil di palo. Azzurri avanti 1-0 con una perla di Politano.

20′ OSIMHEN SI DIVORA IL 2-0. Lancio dalle retrovie del Napoli, Romagnoli buca l’intervento difensivo e spalanca le praterie per l’attaccante azzurro. Osimhen fa 20 metri palla al piede, arriva davanti a Turati ma calcia incredibilmente fuori col destro a incrociare. Che occasione per il Napoli.

28’RIGORE PER IL FROSINONE. Lancio dalle retrovie di Soulé per l’inserimento perfetto di Mazzitelli. Sponda aerea di quest’ultimo per Cheddira, il quale si incunea in area e viene atterrato irregolarmente da Rrahmani. Nessun dubbio per il direttore di gara: si va dal dischetto.

30’MERET PARA IL RIGORE! Soulé incrocia col destro ma davvero male, l’estremo difensore del Napoli è reattivissimo e blocca la conclusione dell’argentino. Bolgia al Maradona per l’errore del Frosinone dal dischetto.

33’ZIELINSKI SFIORA IL 2-0. Cross dalla destra di un super Politano, il centrocampista spizza di testa a centro area e va vicinissimo al palo alla destra di Turati. Quarta occasione da gol per il Napoli, che continua a spingere.

45+4’FINE 1° TEMPO. Napoli-Frosinone 1-0. Fischia Fabbri, le squadre tornano negli spogliatoi coi padroni di casa sempre in vantaggio e dopo una prima metà di gara comunque godibile.

SECONDO TEMPO:

COMINCIA LA RIPRESA. Napoli-Frosinone 1-0. Si riparte al Maradona, manovrano gli ospiti dopo il fischio di Fabbri.

50’GOL! Napoli-FROSINONE 1-1! Rete di Walid Cheddira. Frittata di Meret con la costruzione dal basso, perché il portiere del Napoli si fa ostacolare da Soulé e regala sostanzialmente palla al Frosinone. Cheddira è freddo nel battere subito a rete da posizione ravvicinata e firmare così l’1-1.

63’GOL! NAPOLI-Frosinone 2-1! Rete di Victor Osimhen. Sugli sviluppi di un corner, Kvaratskhelia va di nuovo alla conclusione dalla distanza, trovando la deviazione della difesa avversaria. Osimhen è in posizione regolare davanti a Turati e devia quel tanto che basta per batterlo da due passi.

66’AMMONITO MARIO RUI. Colpo a palla lontana su Zortea, cartellino giallo per comportamento antisportivo al terzino del Napoli.

73’GOL! Napoli-FROSINONE 2-2! Rete di Walid Cheddira. Azione manovrata degli ospiti, con Zortea che riceve sulla destra e va al cross. Cheddira stacca di testa da solo in area e buca Meret, trovando così la sua prima doppietta in Serie A.

83’MERET SALVA IL RISULTATO! Cross dalla sinistra di Valeri, Zortea stacca di testa sul secondo pallo e fa sponda al centro, dove sbuca Seck. Il numero otto giallazzurro tocca di petto/spalla e sembra trovare il gol, ma il portiere del Napoli si supera e respinge col piede sinistro.

90+8’ESPULSO MARIO RUI. Il terzino del Napoli si fa rubare il tempo da Seck e poi è costretto a stenderlo per evitare danni ulteriori. Secondo giallo e conseguente espulsione.

99’FINISCE QUI. Napoli-Frosinone 2-2. Triplice fischio del direttore di gara, ma fischi anche dagli spalti del Maradona.

 

Translate »
error: Content is protected !!