Moviola di Roma-Napoli: Irrati ne combina troppe. Rigore da concedere e falli non puniti

Vittoria di prepotenza del Napoli a Roma. Contro tutto e tutti. Pesa sulla prestazione dell’arbitro la decisione che doveva essere coerente con quanto successo ieri a Firenze nel contrasto tra Terraciano e Lautaro. Osimehn toglie le castagne dal fuoco sia al Napoli regalando i tre punti che a lui perchè questo episodio sarebbe stato oggetto di tantissime polemiche se il Napoli non avesse vinto.

Arbitro Irrati 4,5: L’episodio del rigore condiziona la prestazione di questo arbitro scelto da Rocchi perchè ultima scelta per questo big match. Lascia giocare troppo in alcune occasioni e vede falli al contrario. Episodio clou il rigore prima concesso e poi tolto al Napoli già descritto prima. Gialli a volte non dati regalando il vantaggio. La gara finisce in rissa anche per una sua gestione poco chiara e per aver concesso eccessive proteste ai padroni di casa.

Var Di Paolo 5: Doveva prendersi la responsabilità di dare indicazioni più chiare al direttore di gara nell’occasione del rigore. Lo lascia decidere sotto la pressione di Mourinho e del pubblico.

Primo tempo

21’ Giallo a Smalling netto per intevento su Osimhen a metà campo

25’ Scontro Ibanez-Lozano ma per l’arbitro non c’è nulla. Il messicano però viene soccorso per un colpo evidente al volto.

30’ Manca un giallo a Mancini per intervento su Kvara su cui arbitro lascia vantaggio ma sarebbe dovuto tornare indietro ad ammonire il giallorosso

36’ Rigore assegnato e poi negato. Il fallo di Rui Patricio su Ndombele sembra netto e simile a quello di Terracciano su Lautaro ieri quando invece è stato dato rigore a Firenze per l’Inter. Grandi potreste di Mourinho e dei tifosi che condizionano la decisione

45′ – Scontro ancora tra Ibanez e Lozano con il messicano che reclama il fallo: proteste troppo eccessive, Irrati lo ammonisce.

Due minuti di recupero

Secondo tempo

46’ Giallo per Ndombele per fallo su Pellegrini con gamba tesa

47’ Gamba alta anche di Kardsorf su Olivera ma nessun giallo in questo caso. Due pesi due misure

50’ Cristante fallo su Osimhen e giallo.

55’ Roma chiede giallo su Osimhen per anticipo falloso su Smalling

57’ Giallo per proteste a Mourinho. Era forse da dare molto prima.

59’ Contrasto Ibanez-lozano e ancora nessun fallo fischiato

72’ Spalletti ammonito per proteste.

73’ Giallo ibanez. Forse tardivo visti i numerosi falli

75’ Intervento su Kvara da parte di Zaniolo ma arbitro chiama punizione alla Roma

77’ Giallo ad Olivera per fallo su Zaniolo mentre il gioco doveva essere fermato per fallo netto di Camara su di Lorenzo con nessun giallo per il giallorosso neanche dopo il vantaggio. Mentre il giallo va a Lobotka per un fallo su Ibanez ad inizio azione.

81’ Gol di Osimehn che decide la partita. Partenza regola e contrasto regolare con Smalling che non può fare fallo perchè già ammonito.

Cinque minuti di recupero

Finale con rissa e rosso per Karsdorf che della panchina giallorossa era andato a scatenare la rissa al fischio finale

Translate »
error: Content is protected !!