La cooperativa del goal per il Napoli, ben 17 in rete: il dato

Dopo la grande vittoria del Napoli contro la Salernitana per 2-0, oltre ad aumentare il divario siderale con le contendenti, gli Azzurri hanno messo a segno l’ennesimo record di una stagione al dir poco spettacolare. La squadra di Spalletti, infatti, ha messo a segno ben 17 giocatori su 25 di movimento in questa stagione, dopo la rete di Di Lorenzo, confermando un vero e proprio record singolare in Europa. La forza dei Partenopei è di un livello stratosferico, la bravura ma soprattutto la freddezza mostrata negli ultimi metri è un qualcosa di spettacolare. Anche chi, come Amir Rrahmani che ricopre il ruolo di difensore, è riuscito a segnare la sua prima rete stagionale con un bolide al volo in una sfida pesantissima come quella contro la Juventus. Oppure anche per chi ha poco minutaggio, come Raspadori o Simeone, riescono a timbrare il cartellino ogni volta che entrano in campo rendere gli uomini di Spalletti una squadra da cui prendere esempio. Da sottolineare anche la bravura dei due terzini destro, i quali Di Lorenzo e Mario Rui, riescano a servire e fornire assist su assist e addirittura trovarsi come aggiunti nella manovra offensiva negli ultimi 20 metri del Napoli. Quest’anno gli azzurri hanno una marcia in più, bisogna confermare questi dati e continuare su questa lunghezza d’onda, se si vuol continuare a sognare.

Translate »
error: Content is protected !!