Nazio-Napoli: finisce a reti bianche la sfida tra Zielinski e Lozano

Continua il Mondiale in Qatar che oggi, alle ore 17:00, ha visto sfidarsi il Messico di Lozano contro la Polonia di Piotr Zielinski. La gara è terminata a reti bianche tra le due compagini, di seguito analizziamo il match dei due giocatori Azzurri:

Lozano:

Voto 5 per la gara del Messicano. Partita molto lenta, ne risente molto anche la prestazione del giocatore Messicano che punta spesso sulla sua fascia il giocatore della Sampdoria, Bartosz Berezynski, ma senza superarlo nemmeno una volta. Quando la Polonia aumenta il baricentro, Lozano torna molto a fornire aiuto sulla fase difensiva, perdendo palloni sanguinosi e rischiando più volte di essere ammonito. Non bene il debutto dell’11 del Napoli che 4 anni fa, nel Mondiale Russo, si fece notare del Napoli grazie alla rete alla Germania. Mondiale in salita per lui, ha margine di miglioramento, molto irruenta la sua prestazione.

Zielinski:

Voto 5 anche per la gara del Polacco. Gioca a sprazzi il suo calcio alieno, ma dura molto poco, viene pressato in maniera molto alta dalla mediana Messicana che interviene duramente sul giocatore ex Empoli. Perde molti palloni facili, molto lento in fase di costruzione e rinchiuso nel blocco dei Sudamericani che lo obbligano a lanciare sempre la palla dietro e mai verso Lewandowski. Rispetto alle prestazioni messe in atto con il club Azzurro, il Piotr visto oggi è molto lontano da quello visto nelle ultime gare prima della sosta. Per lui la prossima gara sarà importante, se continua così, non da escludere il suo ritorno a Napoli molto prima del previsto.

 

Translate »
error: Content is protected !!