Van Bronckhorst e Scott Arfield in conferenza: “ Domani gara difficile. Maradona uno dei miei idoli”

Queste le parole dell’allenatore Van Bronckhorst: “è un periodo difficile e dobbiamo uscirne con un buon risultato. Giocheremo in uno stadio importante e dobbiamo fare il possibile. Il Napoli sta andando benissimo e lo sappiamo, proveremo a dare il meglio. Domani faremo del turnover siccome abbiamo molto giocatori indisponibili. Domani i giocatori dovranno tirare fuori il meglio. I risultati parlano per noi, in negativo purtroppo, affronteremo una squadra forte ma dobbiamo affrontarla senza paura. Maradona per me era molto speciale, ricordo ai mondiali dell’86 si parlava degli olandesi del Milan contro Maradona, l’ho incontrato varie volte. Lo stadio porta il suo nome ed è uno dei miei idoli. Affronteremo una squadra che attacca in modo preciso, la nostra strategia sarà avere una difesa ben solida, ma non possiamo solo difenderci perché sarebbe un suicidio. Abbiamo pochi difensori ma possiamo rimpiazzarli. Non possiamo demoralizzarci, possiamo anche subire goal, ma non dobbiamo demordere come successo nelle precedenti gare di Champions. Incontrai Diego in Argentina, salì sul nostro bus e si congratulò della nostra vittoria in semifinale. Il Napoli ha iniziato bene la stagione. Ha fiducia e hanno passato la fase a gironi. Sarà curioso vedere come torneranno dopo la sosta per i mondiali.”

Arfield: “Non siamo stati bravi nelle ultime gare, abbiamo una grande pressione addosso, proveremo a dare il nostro meglio. Abbiamo una opportunità per dimostrare chi siamo. Loro sono forti ma non dobbiamo avere paura, dobbiamo capire e rispettare la squadra partenopea.”

Translate »
error: Content is protected !!