Vittoria di Gattuso e Osimhen

Nella sfida di Torino si è deciso tutto nel primo quarto d’ora: un micidiale uno due degli azzurri che con Bakayoko e Osimhen agganciano la Juventus e possono attendere il risultato tra Lazio e Milan guardando in avanti.

Il protagonista è senza alcun dubbio Osimhen, il nigeriano è riuscito a dare il KO decisivo e a far salire la squadra nella maniera giusta per portarla alla vittoria. La scelta di inserirlo dal primo minuto, premia decisamente anche il secondo protagonista della gara: mister Rino Gattuso in grado di leggere la partita e inserire le forze giuste per sbancare lo stadio granata.

Indubbiamente, questa squadra ha dimostrato che senza gli infortuni e con una migliore gestione poteva lottare per obiettivi più importanti ma Gattuso è riuscito a rimettere in piedi la nave e a condurla verso un risultato inaspettato se si guarda al solo mese di dicembre scorso.
Per questo onore al merito del mister e che sia di buon auspicio la seconda rete consecutiva del giovane Victor, voluto da Gattuso che lascerà con ogni probabilità la panchina azzurra. Auguriamo al suo successore di riuscire a gestire al meglio la qualità umana e professionale del gruppo.

A proposito dell'autore

Laurea Triennale in Lettere Moderne conseguita presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, laureanda magistrale Filologia Moderna presso l’Università degli studi di Napoli Federico II. Mi diverte molto la fotografia, scrivere, andare ai concerti , viaggiare e ovviamente tifare Napoli.

Post correlati

Translate »