Champions arriviamo!

Finiti gli scontri diretti: il Napoli va al Filadelfia per sfidare il Torino in piena rincorsa salvezza, per agganciare Juventus e Milan e assaporare il terzo posto. Gli azzurri hanno la possibilità di mettere una seria ipoteca sul raggiungimento della qualificazione Champions League, mentre gli uomini di Nicola, vogliono dar seguito al filotto di risultati incoraggianti. Gattuso schiera il consueto 4-2-3-1, Fabian dà forfait, Bakayoko al suo posto in coppia con Demme, Zielinski, Insigne e Politano alle spalle di Osimhen. Rispondono i granata con il 3-5-2, Singo ed Ansaldi sulle fasce, Belotti e Sanabria la coppia di attaccanti.

PRIMO TEMPO
Padroni di casa che sembrano più aggressivi, pressing molto alto che mette in difficoltà il centrocampo del Napoli, abbastanza lento e poco tecnico con l’assenza di Fabian Ruiz. Nello specifico è Bakayoko che va in difficoltà sugli inserimenti veloci di Verdi e Rincon. Al 10′ Osimhen pecca di egoismo, da posizione quasi impossibile tenta un tiro che termina sull’esterno della rete. All’11 è proprio il centrocampista francese a zittire tutti e insaccare un missile terra-aria dal limite. Al 12′ arriva il raddoppio immediato, Osimhen ruba palla a Nkulou e parte in campo aperto, viene recuperato da Bremer che però spinge la palla alle spalle di Sirigu.
Al 28′ torre di Di Lorenzo in mezzo ma Osimhen tocca male la palla e finisce di poco a lato. Al 38′ Zielinski tira da fuori area ma il palo impedisce al pallone di finire alla destra del portiere. Finisce il primo tempo dopo 2 minuti di recupero.

SECONDO TEMPO
Inizia la ripresa con un bel tiro di Ansaldi che però viene ben parato da Meret. Le due compagini si fanno male a suon di contropiedi, si scoprono e sono soggette agli inserimenti. Al 59′ Insigne in progressione, salta tre avversari e tira a giro, il pallone si stampa sul palo. Al 72′ ancora il capitano azzurro prova un tiro che termina sul fondo. All’88’ Elmas spreca un bel contropiede, la sua conclusione infatti finisce troppo larga.
Finisce il match al 94′.

TABELLINO DELLA GARA

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou (Buongiorno), Bremer; Singo (Zaza), Rincon, Mandragora, Verdi (Linetty), Ansaldi (Baselli); Sanabria, Belotti (Bonazzoli). Allenatore: Nicola

NAPOLI (4-2-3-1): Meret, Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Hysaj, Demme, Bakayoko (Fabian), Politano (Lozano), Zielinski (Mertens),Insigne (Elmas),Osimhen(Petagna).
Allentore: Gattuso

Arbitro: Valeri
Assistenti: Del Giovane, Imperiale
IV: Forneau
VAR: Aureliano
AVAR: Cecconi

Ammoniniti: Verdi, Mandragora X2, Osimhen
Espulsi: Mandragora
Marcatori: Bakayoko (11′), Osimhen (12′)
Recupero: 2 min p.t, 4 min s.t

 

Francesco Reale

Mi chiamo Francesco Reale, sono nato a Napoli ed ho 22 anni. Mi sono diplomato all’I.S.S Giancarlo Siani di Napoli ed attualmente frequento il terzo anno di università, presso la Federico II di Napoli, alla facoltà di lingue, culture e letterature moderne europee.

Translate »
error: Content is protected !!