Savino (pres. Club Napoli Basilicata) a P.N: “Ci stiamo allargando. Il Napoli lotterà fino alla fine.”

In ESCLUSIVA A PIANETANAPOLI.IT, al microfono del nostro Francesco Reale, il presidente del Club Napoli Basilicata, Savino Italiano

Quanti partecipanti conta il club attualmente?
“Per quanto riguarda il nostro club, possiamo contare un centinaio di partecipanti ed attivisti in tutta la Basilicata.”

Verrete al Diego Maradona di Fuorigrotta?
“Verremo, nonostante le difficoltà della distanza e impegni vari di tutti. Però siamo sempre a sostenere la nostra squadra.”

Quali saranno le iniziative del vostro club quest’anno?
“Cercheremo di riunirci il prima possibile in quanto già abbiamo in mente nuove iniziative belle.”

Seguirete il Napoli in trasferta?
“La nostra ultima trasferta è stata a Genova, sicuramente ne organizzeremo altre. Vedremo in che modalità.”

Cosa ne pensate del momento attuale del Napoli?
“Io me l’aspettavo, è una compagine che da sette anni lotta per lo scudetto ed è sempre al vertice, non ha cambiato mai tantissimo, eccetto sulla panchina. L’importante è la costanza, restare là sempre.”

Giusta la condanna del “tifoso” viola dopo le offese razziali deplorevoli rivolte a Koulibaly?
“Prima di tutto bisogna capire cosa bisogna fare in Italia in questi casi, delineare un regolamento che dovrà essere seguito da tutti. Punire chi lo infrange subito, ci sono stati anche delle offese verso i napoletani e discriminazioni territoriali varie, noi siamo stati anche in Inghilterra appunto per seguire gli azzurri e lì la situazione è molto diversa su questo punto di vista. Speriamo che gli stadi possano diventare un posto sicuro per le famiglie.”

Francesco Reale

Mi chiamo Francesco Reale, sono nato a Napoli ed ho 22 anni. Mi sono diplomato all’I.S.S Giancarlo Siani di Napoli ed attualmente frequento il terzo anno di università, presso la Federico II di Napoli, alla facoltà di lingue, culture e letterature moderne europee.

Translate »
error: Content is protected !!