Spalletti: “C’era fallo su Rrahmani sul 2-2! Difficile recuperare Fabian e Koulibaly.”

Luciano Spalletti, allenatore del Napoli ha parlato ai microfoni di DAZN al termine della gara Sassuolo-Napoli:

Con Insigne, Ruiz e Koulibaly che si sono infortunati poteva cambiare qualcosa nel finale?

“Chiaro che sono giocatori forti, ma non so dire come sarebbe andata. Quando il Sassuolo è tornato abbiamo sbagliato un po’ troppo nel giro palla, ma sappiamo che si tratta di una squadra forte e non siamo stati abbastanza bravi”.

Il centrocampo, in particolare Zielinski e Ruiz, stanno crescendo sempre di più, sulla fascia destra avete lavorato molto meglio rispetto all’altra:

“Per quanto riguarda il centrocampo abbiamo ragazzi di qualità, mi dispiace perché a Fabian avevo chiesto di uscire, mi ha detto che poteva restare altri due minuti e in quelli si è fatto male all’adduttore. Ha qualche problema lui come Koulibaly, ha fatto un’apertura anomala e ha sentito dolore, vedremo come staranno. Insigne gli si è indurito un polpaccio, rischiava di farsi male e quindi l’ho sostituito preventivamente. Poi fascia destra o sinistra, finchè eravamo sul 2-0 stavamo facendo la partita su ambo i lati, quando Insigne ha calciato di punta contro Consigli avevamo sfondato sulla sinistra. E’ mancata la qualità nella gestione della palla nel forcing finale loro, gliel’abbiamo ridata spesso e hanno costruito l’aggressione finale”.

Sul rosso cosa ci può dire?

“Nel finale sono stato espulso perché ho protestato, sulla punizione per il gol di Ferrari c’è fallo su Rrahmani (rivedono le immagini ndr) invece viene dato fallo contro. Lo tira giù con il ginocchio e con il braccio lo tiene. Quello di Demme può essere anche fallo, ma prima c’è l’episodio di Rrahmani, ho avuto subito quella sensazione. Io cerco sempre di non andare a protestare e di non mandare ai giocatori, invece mi sembra che gli altri lo facciano spesso…”

Francesco Reale

Mi chiamo Francesco Reale, sono nato a Napoli ed ho 24 anni. Mi sono diplomato all’I.S.S Giancarlo Siani di Napoli ed attualmente sono laureato alla triennale, presso la Federico II di Napoli, alla facoltà di lingue, culture e letterature moderne europee.

Translate »
error: Content is protected !!